Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo

Due i titoli di campione d’Italia in palio questo fine settimana: quello della Senior Femminile e quello dell’Under 16 Maschile.

 

A Bra la Lorenzoni (sodalizio organizzatore) difende quel tricolore che detiene da due stagioni consecutive, in una disciplina di cui la squadra neroturchese è regina indiscussa, avendo vinto più scudetti Senior Indoor di chiunque altra: ben 19. Sulla strada del titolo numero 20, le piemontesi troveranno CUS Pisa, San Saba e HP Milano. Le toscane hanno raggiunto la finale con un bel clean sheet: sei vittorie su sei nella fase territoriale, dove si è messa alle spalle CUS Padova e HTF Bologna; le romane sono state ammesse come unica squadra iscritta nel girone D, mentre l’HP Milano si è messa alle spalle l’Argentia, di cui ha respinto gli assalti negli scontri diretti (una vittoria e un pareggio); terzo il Rainbow davanti al cusCube Brescia. La Lorenzoni, nella fase di qualificazione ha chiuso con un vantaggio di 7 punti sulla Moncalvese (seconda) e pareggiando, a qualificazione ottenuta, con il CUS Torino, terzo. La formula del torneo di finale è quella del girone all’italiana: tutti giocano contro tutti. Poi, in base alla classifica che ne deriverà, si formeranno gli accoppiamenti: le ultime due si contendono il bronzo, le prime due il titolo di campione d’Italia Indoor 2020.

 

Non molto distante da Bra (a circa un paio d’ore di auto), Castello d’Agogna ospita un altro torneo di finale: quello dell’Under 16 Maschile, aperto alle sei squadre che si sono qualificate. Il titolo è detenuto dall’HC Riva, che l’anno scorso l’ha fatto suo grazie anche al blocco che la stagione precedente si era imposto nell’U14M. Inserita nel Girone B (dopo un percorso netto nella fase di qualificazione) Riva difenderà il titolo affrontando, nella fase a gironi, i padroni di casa del Bonomi (che nella fase territoriale hanno chiuso alle spalle del Bra, vincitore dei due scontri diretti) e il Bondeno, che nel suo girone ha sempre vinto. Dall’altra parte del tabellone Bra, Campagnano e Savona: detto dei piemontesi, il Campagnano arriva a questa Final grazie alle vittorie su Potenza Picena e Avezzano, il Savona grazie a quelli contro le squadre liguri. La formula del torneo di finale prevede che al termine della fase a gironi (squadre in campo sabato pomeriggio) vengano giocate due semifinali di buon mattino e la finalissima tra le vincitrici alle 12:45.

 

Si gioca anche per una importante promozione: quella dalla serie A2 alla Serie A1 Maschile. Dopo i concentramenti di Ospedaletto Euganeo di dicembre e gennaio, le squadre si ritrovano domenica per l’ultimo atto di questa categoria: il Pisa ha già guadagnato il pass per la finale, dove affronterà una tra San Giorgio e Pistoia. Al mattino di sabato si giocano infatti le ultime partite del girone all’italiana, poi largo alla sfida per evitare l’ultimo posto (la Moncalvese è già “qualificata” per tale gara, avendole perse tutte) e a quella più importante di tutte: quella per salire in A1M in programma alle 16:20.

 

(Nella foto l'HF Lorenzoni, campione d'Italia Indoor 2019)

 

jQuery(window).on('load', function() { new JCaption('img.caption'); }); JCEMediaBox.init({popup:{width:"",height:"",legacy:0,lightbox:0,shadowbox:0,resize:1,icons:1,overlay:1,overlayopacity:0.8,overlaycolor:"#000000",fadespeed:500,scalespeed:500,hideobjects:0,scrolling:"fixed",close:2,labels:{'close':'Chiudi','next':'Successivo','previous':'Precedente','cancel':'Annulla','numbers':'{$current} di {$total}'},cookie_expiry:"",google_viewer:0},tooltip:{className:"tooltip",opacity:0.8,speed:150,position:"br",offsets:{x: 16, y: 16}},base:"/",imgpath:"plugins/system/jcemediabox/img",theme:"standard",themecustom:"",themepath:"plugins/system/jcemediabox/themes",mediafallback:0,mediaselector:"audio,video"}); jQuery(function($){ initTooltips(); $("body").on("subform-row-add", initTooltips); function initTooltips (event, container) { container = container || document;$(container).find(".hasTooltip").tooltip({"html": true,"container": "body"});} });