Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo

Sabato 27 giugno 2020 si terrà il Consiglio Federale n. 25 del Corrente Quadriennio Olimpico. Tra i temi che verranno affrontati, spicca senza dubbio la formulazione e l'organizzazione dei Campionati per la stagione 2020/21, quella che potremmo definire "post Covid", alla luce degli imponenti strascichi (sanitari, sociali ed economici) che la pandemia ha lasciato, anche nello sport italiano.

Ne parliamo con Pino Palmieri (foto), Presidente dell'HC Bra campione d'Italia in carica, Vice Presidente Vicario FIH e Consigliere Federale referente per i Rapporti con le Società: "Le parole d'ordine devono essere risparmio e competitività", dice Palmieri, "la prossima sarà un'annata evidentemente straordinaria ma in Consiglio Federale troveremo la giusta sintesi per mantenere un livello tecnico tale da farci conservare il livello tecnico raggiunto in questi anni. In questo Quadriennio, infatti, abbiamo ottenuto risultati con le nazionali come mai prima e sarebbe un peccato depauperare quanto fatto e buttare alle ortiche questo lavoro; la nostra immagine peraltro ha beneficiato molto dei risultati delle nostre Squadre Nazionali, quindi si cercherà – prosegue Palmieri – di bilanciare costi e benefici. Le società hanno contributi endogeni e, alcune, contributi pubblici. Con il Covid però le sponsorizzazioni sono andate a farsi benedire: del resto se un’azienda mette il proprio personale in Cassa Integrazione è davvero complicato immaginare che possa trovare risorse per altro. Sarà un anno interlocutorio e per cercare di stare nei costi bisognerà risparmiare e perseguiremo le formule per farlo”. Per quanto riguarda l’inizio della stagione, questa sarà legata soprattutto “all'andamento biologico del Covid che pare in regressione, soprattutto per quanto riguarda aggressività e diffusione”. Qualora persistesse questa curva “ci sono buone probabilità che si possa cominciare a ottobre”, ipotizza il Vice Presidente Vicario FIH.

jQuery(window).on('load', function() { new JCaption('img.caption'); }); JCEMediaBox.init({popup:{width:"",height:"",legacy:0,lightbox:0,shadowbox:0,resize:1,icons:1,overlay:1,overlayopacity:0.8,overlaycolor:"#000000",fadespeed:500,scalespeed:500,hideobjects:0,scrolling:"fixed",close:2,labels:{'close':'Chiudi','next':'Successivo','previous':'Precedente','cancel':'Annulla','numbers':'{$current} di {$total}'},cookie_expiry:"",google_viewer:0},tooltip:{className:"tooltip",opacity:0.8,speed:150,position:"br",offsets:{x: 16, y: 16}},base:"/",imgpath:"plugins/system/jcemediabox/img",theme:"standard",themecustom:"",themepath:"plugins/system/jcemediabox/themes",mediafallback:0,mediaselector:"audio,video"}); jQuery(function($){ initTooltips(); $("body").on("subform-row-add", initTooltips); function initTooltips (event, container) { container = container || document;$(container).find(".hasTooltip").tooltip({"html": true,"container": "body"});} });