Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo

Sei squadre raccolte in un punto: alle spalle della capolista Bra (a 10), ci sono ben cinque formazioni a quota 9. Se Amsicora e Bonomi non sorprendono, vista l’abitudine degli ultimi anni (e non solo) a essere lì, davanti a molte, è più sorprendente vedere nelle alte sfere la neopromossa Valchisone, piuttosto che apprezzare la crescente competitività del Bologna e constatare la ritrovata vena della Roma. Ora si comincia a fare sul serio: quattro di queste sei sorelle sono infatti attese a scontri diretti; se la “scampano” solo HC Roma e Amsicora, ma pensare che siano attese a sfide semplici è oltremodo sbagliato: i giallorossi vanno a Mori contro un Adige che in casa ha già battuto nientemeno che la Bonomi; i verdi di Roberto Carta rimangono a Cagliari, ma vanno al Maxia, contro una Ferrini che a dispetto della deficitaria posizione in classifica nutre la legittima aspettativa di risalire al più presto; magari fin da sabato. A Bra è invece derby tutto al piemontese; un derby regionale che in A1 non si vedeva da qualche anno. Da una parte classe e organizzazione dei campioni d’Italia in carica; dall’altra talento e freschezza di chi la categoria la sta affrontando con la consapevolezza dei forti. La partita più equilibrata è forse quella del Barca: Bologna e Bonomi giocano bene, segnano molto (i lomellini hanno il miglior attacco) e hanno una voglia matta di restare in alto. Vogliono salire anche Padova e Tevere EUR: finora entrambe hanno racimolato solo 3 punti in classifica ma i veneti, in particolare, hanno più di un rimpianto per un paio di occasioni andate storte, che sono valse punti pesanti. Bella anche Juvenilia-CUS Pisa: Koshelenko e compagni a Uras hanno fermato pure il Bra (0-0), ma il CUS Pisa non è un avversario da prendere con le molle, tutt’altro.

 

Serie A1 Maschile: 20 ottobre 2018 - 5a giornata ANDATA
 

CUS Padova-Tevere EUR
HT Bologna- Hockey Bonomi
HC Bra-HP Valchisone
Pol. Ferrini-SG Amsicora
Pol. Juvenilia-CUS Pisa
UHC Adige- HC Roma



(Nella foto tratta da Facebook, Adige-Amsicora di sabato 13 ottobre)


jQuery(window).on('load', function() { new JCaption('img.caption'); }); JCEMediaBox.init({popup:{width:"",height:"",legacy:0,lightbox:0,shadowbox:0,resize:1,icons:1,overlay:1,overlayopacity:0.8,overlaycolor:"#000000",fadespeed:500,scalespeed:500,hideobjects:0,scrolling:"fixed",close:2,labels:{'close':'Chiudi','next':'Successivo','previous':'Precedente','cancel':'Annulla','numbers':'{$current} di {$total}'},cookie_expiry:"",google_viewer:0},tooltip:{className:"tooltip",opacity:0.8,speed:150,position:"br",offsets:{x: 16, y: 16}},base:"/",imgpath:"plugins/system/jcemediabox/img",theme:"standard",themecustom:"",themepath:"plugins/system/jcemediabox/themes",mediafallback:0,mediaselector:"audio,video"}); jQuery(function($){ $(".hasTooltip").tooltip({"html": true,"container": "body"}); });