Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo

Incredibile poker di successi per le squadre italiane impegnate in Europa, da venerdì a oggi, nelle competizioni EHF per club.

Le quattro squadre vincitrici di campionato e coppa Italia 2017/18 hanno tutte primeggiato nei Challenge che le hanno viste impegnate; nella maschile, di scena in Polonia, Amsicora e Bra (inserite in due distinti gironi) non ci hanno “regalato” il replay dell’emozionante gara-scudetto vista all’Augusto Lorenzoni 8 giorni fa: questo per merito del loro percorso netto; un clean sheet. Le leader del campionato maschile  hanno infatti vinto tutte le gare dei loro gironi e si sono aggiudicate la finale battendo di schianto il Whitchirch 6-0 (i piemontesi) e 6-4 lo Slagelse agli shoot out (i sardi, dopo che i regolamentari si erano chiusi 3-3). Non di meno le donne; nel Challenge II di Vienna, Amsicora ha schiacciato lo Zuvedra 5-0 e Lorenzoni, che aveva perso nello scontro diretto con le cagliaritane della gara d’esordio, ha battuto 2-1 le gallesi dello Swansea, che avevano centrato il primo posto nell’altro girone. Quattro giorni di successi per le nostre squadre, che rientrano in Italia con la palma di vincenti e tenendo altissimi i colori dele nazione che hanno rappresentato: congratulazioni! 

campionato maschile  hanno infatti vinto tutte le gare dei loro gironi e si sono aggiudicate la finale battendo di schianto il Whitchirch 6-0 (i piemontesi) e 6-4 lo Slagelse agli shoot out (i sardi, dopo che i regolamentari si erano chiusi 3-3). Non di meno le donne; nel Challenge II di Vienna, Amsicora ha schiacciato lo Zuvedra 5-0 e Lorenzoni, che aveva perso nello scontro diretto con le cagliaritane della gara d’esordio, ha battuto 2-1 le gallesi dello Swansea, che avevano centrato il primo posto nell’altro girone. Quattro giorni di successi per le nostre squadre, che rientrano in Italia con la palma di vincenti e tenendo altissimi i colori dele nazione che hanno rappresentato: congratulazioni! 

 

 

jQuery(window).on('load', function() { new JCaption('img.caption'); }); JCEMediaBox.init({popup:{width:"",height:"",legacy:0,lightbox:0,shadowbox:0,resize:1,icons:1,overlay:1,overlayopacity:0.8,overlaycolor:"#000000",fadespeed:500,scalespeed:500,hideobjects:0,scrolling:"fixed",close:2,labels:{'close':'Chiudi','next':'Successivo','previous':'Precedente','cancel':'Annulla','numbers':'{$current} di {$total}'},cookie_expiry:"",google_viewer:0},tooltip:{className:"tooltip",opacity:0.8,speed:150,position:"br",offsets:{x: 16, y: 16}},base:"/",imgpath:"plugins/system/jcemediabox/img",theme:"standard",themecustom:"",themepath:"plugins/system/jcemediabox/themes",mediafallback:0,mediaselector:"audio,video"}); jQuery(function($){ $(".hasTooltip").tooltip({"html": true,"container": "body"}); });