Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo

 

Si sono svolti a Cagliari, in Sardegna, nei giorni venerdì 29 e sabato 30 agosto, gli esami finali dei corsi per allenatori organizzati dalla Federazione Italiana Hockey, nella sua espressione territoriale, il CR Sardegna presieduto da Gianfranco Salaris, e in forte collaborazione con il CONI regionale. Il corso, che ha avuto l’abbrivio ad aprile, ha osservato moduli didattici per un totale di 40 ore, divisi in 20 ore di natura tecnico-tattica e altrettante gestite dal CONI Sardegna che, in collaborazione con il presidente FIH regionale, ha provveduto a fornire ai corsisti tutto l’appoggio possibile (sale, materiale, ecc.) affinché il corso potesse svolgersi nelle migliori condizioni possibili. “E’ il primo corso che facciamo con il nuovo sistema, quello delle nuove qualifiche per gli allenatori”, dice Fernando Ferrara, allenatore della nazionale femminile che ha curato la parte tecnico-tattica specifica per l’hockey. Il modello partito in Sardegna è quello che verrà adottato “anche per tutte le altre regioni e per tutti gli altri corsi in agenda”. I livelli base per gli allenatori, secondo le nuove qualifiche, sono allenatore Youth (livello 1/A), allenatore senior di primo livello (livello 1/B), allenatore senior livello superiore (livello 2) e allenatore nazionale (livello 3). A Cagliari i corsi per allenatori hanno visto la partecipazione di 26 iscritti. Venti di questi hanno sostenuto l’esame nello scorso fine settimana, i restanti sei usufruiranno della finestra di verifica in calendario domani, martedì 2 settembre. “E’ stato un corso di altissimo livello”, prosegue Fernando Ferrara, “arricchito dalla grande professionalità dei docenti che hanno guidato le lezioni, quali Milia, Salaris, Zucca, Degortes e Piras”, per la parte medico-alimentare, arbitrale, della metodologia dell’allenamento, della preparazione atletica e non solo. Un corso del genere, per l’hockey italiano, è di significativo rilievo perché “è la prima volta che un corsista è chiamato a scrivere, sia sulla parte tecnica che sulla preparazione di una metodologia  di allenamento. Lo spirito è  quello di stimolare gli allenatori nella creazione di un allenamento: quello che si cerca, con questo, è di contagiare tale approccio di lavoro, perché siamo sicuri che così ci sarà la crescita di tutti”. Le parole chiave, insomma, sono nuova metodologia, nuovo sistema e miglioramento. Di tutti.

Dopo la verifica a Cagliari del 2 settembre, questo fine settimane (5-6-7 settembre ) esami anche a Roma, presso il Centro di Preparazione Olimpica Acqua Acetosa, dove sono previsti 24 partecipanti.




Questi i nomi dei 26 hockeysti iscritti al corso di Cagliari: 

Luca Angius, Fabio Atzeni, Antonio Caschili, Michele Cirina, Ignazio Corrias, Martina Corrias, Marta De Guio, Francesca Denotti, Elsayed Edris, Alessandro Giglio, Maria Ines Iriarte, Federico Lai, Roberta Lilliu, Daniele Lorrai, Michael Massessi, Gesualdo Meloni, Marco Pia, Andrea Pisano, Maria Clara Ruffi, Marta Ruffi, Enrico Sainas, Susanna Sanna, Maria Agnese Spanu, Josiah Timothy Tinat, Matteo Vaccargiu, Maryna Vinohradova.

jQuery(window).on('load', function() { new JCaption('img.caption'); }); JCEMediaBox.init({popup:{width:"",height:"",legacy:0,lightbox:0,shadowbox:0,resize:1,icons:1,overlay:1,overlayopacity:0.8,overlaycolor:"#000000",fadespeed:500,scalespeed:500,hideobjects:0,scrolling:"fixed",close:2,labels:{'close':'Chiudi','next':'Successivo','previous':'Precedente','cancel':'Annulla','numbers':'{$current} di {$total}'},cookie_expiry:"",google_viewer:0},tooltip:{className:"tooltip",opacity:0.8,speed:150,position:"br",offsets:{x: 16, y: 16}},base:"/",imgpath:"plugins/system/jcemediabox/img",theme:"standard",themecustom:"",themepath:"plugins/system/jcemediabox/themes",mediafallback:0,mediaselector:"audio,video"}); jQuery(function($){ initTooltips(); $("body").on("subform-row-add", initTooltips); function initTooltips (event, container) { container = container || document;$(container).find(".hasTooltip").tooltip({"html": true,"container": "body"});} });