Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo

L'Hockey su Prato in 100 parole

Foto di Andrea Lusso

Foto di Andrea Lusso

Foto di Luca Padovani

Foto di Andrea Lusso

Foto di Luca Padovani

Foto di Marco Massetti

Si gioca su una superficie in erba sintetica, opportunamente bagnata per favorire lo scorrimento della pallina, che va condotta per mezzo della parte terminale (piatta) del bastone.

La pallina ha misure comprese tra i 224 e i 235 mm di circonferenza e ad affrontarsi sul campo sono due squadre di 11 elementi (portiere compreso). E’ facoltà dell’allenatore effettuare cambi in qualsiasi momento e per vincere la partita (diretta da due arbitri) lo scopo del gioco è segnare un gol più del proprio avversario.

Nell’hockey su prato non esiste la pratica del fuorigioco e il tiro può essere esercitato solo dall’interno dell’area di tiro.

Salva

Invia un'email
(facoltativo)
A1M - I RISULTATI DELLA SEDICESIMA GIORNATA

A1M/La Roma impone il (primo) pari al Bra: 2-2. Punti pesanti per Pisa e Suelli

continua
A2M - DECIMA GIORNATA

A2M/Juvenilia e Pistoia, prove di fuga. Tricolore-San Giorgio vale il ruolo di rivale del Butterfly?

continua
A1F - DECIMA GIORNATA

A1F/Giornata di scontri diretti. Amsicora-CUS Pisa vale il primo posto

continua
HOCKEY INTERNAZIONALE

Finale World League e World Cup assegnate a Odisha, dove lo Stato è anche sponsor

continua