Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo

Il 2 giugno, Festa della Repubblica, alle ore 12 italiane il Presidente FIH Sergio Mignardi, assistito da Lisa Caproni dell'Ufficio Internazionale FIH, ha partecipato alla videoconferenza indetta dal CEO della Federazione Internazionale di Hockey Thierry Weil, che ha risposto alle domande dei partecipanti e ha illustrato attività, sfide ed eventi futuri, in un momento storico senza precedenti, con criticità sportive ed economiche legate all'emergenza Coronavirus.

Dopo i saluti di rito, Mignardi ha evidenziato la coincidenza con la nostra festività della Repubblica e ha osservato che in Italia l'attività sportiva e federale si sta attuando in osservanza alle direttive governative. Weil, che ha sottolineato l'importanza di preservare la salute  dei giocatori, ha parlato della nuova piattaforma digitale, sviluppata in accordo con l'azienda NAGRA, che sarà la casa dell'hockey mondiale e darà l'opportunità a tutte le nazioni di condividere contributi e a tutti i fan di poter vedere partite dal vivo, replay, highlights, video, archivi, notizie, articoli, punteggi in diretta, risultati e statistiche, ma anche di fruire di funzionalità innovative di condivisione sociale. Weil ha affrontato il tema della Pro League, della Coppa del Mondo e dello spostamento dei Giochi Olimpici al 2021, con relativa rimodulazione degli eventi continentali e internazionali, constatando, a oggi, l'impossibilità di fornire un calendario definitivo per l'incertezza imperante nello scenario mondiale. Nella riunione sono emersi i molti problemi comuni, a conferma delle incertezze in ogni nazione: i tratta di una situazione mai affrontata nella storia dell'hockey.

Il Presidente della Federazione di Hockey giapponese, in riferimento allo slittamento dei Giochi, ha fatto sapere che gli impianti sono già pronti ad ospitare le gare, ma rimangono incertezze sulla situazione legata al Covid-19 da qui allo svolgimento delle Olimpiadi.

Alla riunione, durata circa due ore, hanno partecipato 70 nazioni oltre ai moderatori della Federazione Internazionale e ai rappresentanti delle federazioni continentali.

Weil ha sottolineato l'utilità degli strumenti di videoconferenza, che consentono di essere collegati con persone da tutte le parti del mondo, sponsorizzando un loro utilizzo anche nell'era post Covid.

jQuery(window).on('load', function() { new JCaption('img.caption'); }); JCEMediaBox.init({popup:{width:"",height:"",legacy:0,lightbox:0,shadowbox:0,resize:1,icons:1,overlay:1,overlayopacity:0.8,overlaycolor:"#000000",fadespeed:500,scalespeed:500,hideobjects:0,scrolling:"fixed",close:2,labels:{'close':'Chiudi','next':'Successivo','previous':'Precedente','cancel':'Annulla','numbers':'{$current} di {$total}'},cookie_expiry:"",google_viewer:0},tooltip:{className:"tooltip",opacity:0.8,speed:150,position:"br",offsets:{x: 16, y: 16}},base:"/",imgpath:"plugins/system/jcemediabox/img",theme:"standard",themecustom:"",themepath:"plugins/system/jcemediabox/themes",mediafallback:0,mediaselector:"audio,video"}); jQuery(function($){ initTooltips(); $("body").on("subform-row-add", initTooltips); function initTooltips (event, container) { container = container || document;$(container).find(".hasTooltip").tooltip({"html": true,"container": "body"});} });