Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo

A1M/ C’è Amsicora-Bra, sfida tra le vincitrici degli ultimi 4 scudetti    


SERIE A1 MASCHILE – 9 aprile 2016 – 5° giornata del girone di ritorno

HC Suelli-HC Roma 
Pol. Ferrini-CUS Padova     
CUS Cagliari-AR Fincantieri
HC Tevere Eur-SH Bonomi
CHL San Vito-HT Bologna
SG Amsicora-HC Bra

CLASSIFICA: SG Amsicora e SH Paolo Bonomi 34, HC Bra 33, Polisportiva Ferrini 28, Tevere EUR 26, HC Roma 24, HC Suelli 22, CUS Padova 17, AR Fincantieri, HT Bologna, 16, CHL S. Vito Romano 6, CUS Cagliari 3.

E’ Amsicora-Bra il clou della quinta giornata del girone di ritorno della serie A1 maschile. All’Amsicora di Cagliari, alle ore 16, si affrontano le vincitrici degli ultimi quattro scudetti italiani; un ‘bottino’ equamente diviso, con due titoli di campione d’Italia ciascuno messi in bacheca in questo arco temporale da entrambi i sodalizi. All’andata Bra si impose con il punteggio di 5-2, ma arriva comunque a questa sfida attardato di un punto dai campioni d’Italia, che nel girone di ritorno hanno visto assottigliarsi il vantaggio sugli storici rivali da 3 punti a 1. Lo scontro diretto, a prescindere dal risultato finale, potrà far guadagnare punti all’altra capolista, l’Hockey Bonomi, su almeno una delle due rivali nella lotta per il titolo; Tevere EUR permettendo, naturalmente. A Via Avignone è infatti di scena un’altra sfida da copertina, quella tra i lomellini di Angius (nove punti su dodici in questo ritorno, nel quale proprio a Roma – sponda De Sisti - hanno trovato l’unica sconfitta) e i capitolini di Cirilli, sempre vincenti tra marzo e aprile: ogni scenario è possibile. In una giornata di campionato che, come evidente, non risparmia elementi di interesse su tutti i campi, sempre l’Amsicora (ma alle ore 14:00) ospita un’altra partita tra formazioni in grande spolvero: HC Suelli-HC Roma, che con le vittorie centrate (rispettivamente) contro Bra (il 19 marzo) e Bonomi (12 marzo) a fine stagione potrebbero risultare arbitri (indiretti) nell’assegnazione dello scudetto. Come il Bologna, che nell’ultima giornata del girone di andata fu capace di sconfiggere nientemeno che Amsicora, ma che in questo ritorno non ha conosciuto che sconfitte; al pari di San Vito: lo scontro diretto in programma al Comunale può spezzare la serie negativa di almeno una delle due. Sarà interessante assistere anche a CUS Cagliari-Fincantieri, altra coppia di roster a secco di successi in questo ritorno, ma che nel doppio turno del week end passato hanno dimostrato una certa prolificità sotto rete; in particolare i sardi, capaci di segnare (pur perdendo) 7 gol in meno di 24 ore nientemeno che a Bra e Bonomi. Ferrini-Padova è sfida tra due delle squadre che giocano meglio: per la Polisportiva, un eventuale successo, può riaprire seri spiragli nella lotta per il titolo, che in questo momento la vede attardata di sei punti (non un’infinità), ma dietro a 3 squadre.

 

A1F/ Amsicora e Catania di scena fuori casa. Cernusco-Pisa è da vedere

SERIE A1 FEMMINILE - 10 aprile 2016 – 4° giornata del girone di ritorno

HF San Saba-SG Amsicora
Pol. Ferrini-HCU Catania
HF Lorenzoni-HC Argentia
H. Cernusco-CUS Pisa

CLASSIFICA: SG Amsicora 28, HCU Catania 27, HF Lorenzoni 19, CUS Pisa 16, Pol. Ferrini 13, Hockey Cernusco 10, Libertas San Saba 4, Argentia 0.

Sfide in trasferta per Amsicora e HCU Catania, l’una impegnata a Roma con il San Saba (la capolista), l’altra a Cagliari con la Polisportiva Ferrini: all’andata il Catania si impose di misura (2-1 al Dusmet) mentre l’Amsicora vinse 3-1. La Lorenzoni – seconda forza del torneo per quanto riguarda il numero di reti segnate, 34, alle spalle di Amsicora - punta a consolidare il terzo posto in classifica nella sfida (interna) che la oppone all’Argentia, fanalino di coda. Più equilibrata Hockey Cernusco-CUS Pisa e non solo perché le due squadre sono separate in classifica da sei sole lunghezze. Entrambe hanno conquistato 3 punti (su nove disponibili) in questo girone di ritorno.

 

A2M/Doppio turno (romano) per il sorprendente Adige. Pisa ospita Tricolore

SERIE A2 MASCHILE GIRONE A - 9 aprile 2016 – 4° giornata ritorno

HCU Catania-H. Villafranca
HC Mogliano-CSP San Giorgio
HCC Butterfly-UHC Adige

SERIE A2 MASCHILE GIRONE A – 10 aprile 2016 – posticipo 3° giornata ritorno

SS Lazio-UHC Adige

Girone A. Occasione buona per agganciare il treno Play off per il Butterfly, che sabato – all’Acqua Acetosa di Roma – riceve la capolista UHC Adige. All’andata i ragazzi di Francesca Faustini arrivarono a un passo dalla vittoria, ma una eccezionale rimonta dell’Adige nei minuti finali fece (fin da allora) capire di che splendida pasta fossero fatti gli attuali leader della classifica, che questo fine settimana sono attesi a una doppia sfida romana. Domenica, infatti, si posticipa pure la gara con la Lazio, valevole per la terza giornata del girone di ritorno. Insidia in Sicilia per l’Hockey Villafranca, di scena in casa dell’HCU Catania (tre vittorie nelle ultime quattro, se si considera anche l’ultima dell’andata). Mogliano-San Giorgio vale le posizioni meno nobili della classifica.

SERIE A2 MASCHILE GIRONE B – 9 aprile 2016 – 4° giornata ritorno

HC Superba-Pol. Juvenilia
CUS Pisa-ASHP Citta del Tricolore
Rass. Piemonteis-HC Pistoia
US Moncalvese-HC Savona

Girone B. Testacoda a Pisa tra la capolista e Città del Tricolore; gli emiliani hanno ben 21 punti in classifica meno dei toscani, ma hanno raccolto poco per quanto prodotto e in questo girone di ritorno, quando hanno perso, lo hanno sempre fatto con un solo gol di scarto. Sono invece nove i punti che separano la Juvenilia dalla Superba: all’andata finì 3-0 per i sardi della Polisportiva. Equilibrate Rassemblement-Pistoia e Moncalvese-Savona.

jQuery(window).on('load', function() { new JCaption('img.caption'); }); JCEMediaBox.init({popup:{width:"",height:"",legacy:0,lightbox:0,shadowbox:0,resize:1,icons:1,overlay:1,overlayopacity:0.8,overlaycolor:"#000000",fadespeed:500,scalespeed:500,hideobjects:0,scrolling:"fixed",close:2,labels:{'close':'Chiudi','next':'Successivo','previous':'Precedente','cancel':'Annulla','numbers':'{$current} di {$total}'},cookie_expiry:"",google_viewer:0},tooltip:{className:"tooltip",opacity:0.8,speed:150,position:"br",offsets:{x: 16, y: 16}},base:"/",imgpath:"plugins/system/jcemediabox/img",theme:"standard",themecustom:"",themepath:"plugins/system/jcemediabox/themes",mediafallback:0,mediaselector:"audio,video"}); jQuery(function($){ initTooltips(); $("body").on("subform-row-add", initTooltips); function initTooltips (event, container) { container = container || document;$(container).find(".hasTooltip").tooltip({"html": true,"container": "body"});} });