Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo

 

Dopo la sospensione per pioggia di giovedì scorso al 15’ pt, finisce 1-1 il test tra Italia e India disputatosi quest’oggi al CPO Giulio Onesti – Acqua Acetosa di Roma. Gara sostanzialmente equilibrata con una leggera supremazia territoriale azzurra, certificata dal palo centrato da Agata Wybieralska sul risultato di 1-1. L’Italia inizia con Chirico, Marta De Guio, Tiddi, Wybieralska, Aguirre, Mirabella, Lovagnini, Ronsisvalli, Garraffo, Braconi, Marcela Casale. Indisponibili Ester Benvenuti, le gemelle Giulia ed Elisabetta Pacella e Celina Traverso, tornata a casa ieri per un permesso studio accolto da tempo (prima delle definizione dei test con l’India), al pari di Marcela Casale, partita in direzione Roma Fiumicino pochi istanti dopo il fischio finale odierno.

LA GARA. Al quarto di gioco l’India opera i primi cambi e Neil Hawgood avvicenda simultaneamente sei delle sette giocatrici in panchina, lasciando a riposo solo il portiere Rajini. Al 10’ primi cambi Italia: Pontet Brian, Sofia Casale e Lecchini fanno il loro ingresso in campo. Più tardi, nel corso della gara, tutte troveranno spazio a eccezione di Picallo, Galligani e dell’invitata Donati.
Le squadre si equivalgono. Prima della fine del primo quarto, fondamentalmente di studio, Ritusha prova l’affondo e serve Soundarya, ma la difesa azzurra gestisce senza patemi.

Al 4’ del secondo tempo arriva il primo corner corto della partita: è per le azzurre. Il drive di Wybieralska è neutralizzato da Savita, che poi accusa un piccolo infortunio per il quale si rende necessario l’ingresso in campo del medico. Al 10’ Braconi, sola davanti a Savita, prova a sbloccare il risultato, ma l’intervento (pronto) della numero 11 asiatica dimostra la piena (e ripristinata) salute del portiere avversario. Al 13’ gol dell'Italia, che premia una buona supremazia azzurra: magnifico rovescio di Braconi sul quale, a meno di un metro dalla linea di porta, si avventa il bastone di Eugenia Garraffo. La prima metà del match si chiude 1-0 per l’Italdonne. Terzo quarto; dopo novanta secondi è corto India. Il tiro di Poonam è parato da Chirico, ma Rani Ritu è più lesta di tutte: 1-1. Al 9’ grande spunto di Garraffo, che si invola sulla destra ben imbeccata da Marta De Guio, ma l’intervento di Braconi, a tu per tu con Rajini (in porta per Savita), è poco incisivo. Minuto 11, nuovo corto per l’Italia. La botta di Wybieralska è terrificante, ma si stampa sul palo a portiere battuto. Si va a riposo sull’1-1 e la pioggia fa la sua prima comparsa (quotidiana) sul CPO Giulio Onesti di Roma. Nell’ultimo quarto occasionissima indiana (5’) ma su Poonam c’è Martina Chirico, sublime: ancora 1-1. Un paio di accelerazioni azzurre (Aguirre e Marcela Casale) si spengono sul muro difensivo indiano. Al 12’ Chirico mette i cosciali sul tiro a botta sicura di Rani Ritu e salva il risultato: finisce così una partita bella, a tratti bellissima. Gli shoot out d’allenamento che seguono (e che verranno eseguiti al termine di ogni gara, a prescindere dal risultato finale) terminano 5-4 per l’India.

Soddisfatto a fine partita l’allenatore dell’Italdonne Fernando Ferrara: “Oggi si è visto che saranno cinque partite di alto livello, come avevano lasciato già intendere i 15 minuti di giovedì. Non è stata un’amichevole, ma una partita molto intensa, di livello internazionale. Del resto per noi, come per loro, ogni occasione di giocare va sfruttata al 100%. Siamo contenti di avere la possibilità di giocare queste partite”. Ironia della sorte, oggi ha segnato quella Rani Ritu che, con un gol, a New Delhi 2012 ci estromise dalla finale del pre olimpico, “è una delle loro giocatrici migliori” dice Fernando, nonché il capitano designato da Neil Hawgood. Con la partenza di Marcela Casale e Celina Traverso il roster azzurro perde per queste gare “due titolari, ma così ci sarà più spazio per vedere le altre”. Tra le indisponibili, l’unica non recuperabile per i test con le asiatiche è Elisabetta Pacella: per la sorella Giulia e per il portiere Benvenuti, ci sono chance per la settimana prossima, “ma nessuna verrà forzata” precisa, a ragione, il mister azzurro.

Domani, alle 15:00, si replica: al Centro di Preparazione Olimpica c’è di nuovo Italia-India.

Italia-India 1-1
Marcatrici: Garraffo (ITA) al 28’ e Rani Ritu (IND) al 32’ su corner corto.
Arbitri: Amorisini-Galligani.



ITALIA
: 12 Chirico (portiere), 17 Tiddi (capitano), 21 Wybieralska, 3 M. De Guio, 5, G. De Guio, 16 Aguirre, 4 Mirabella, 8 Ronsisvalli, 18 Lovagnini, 15 Braconi, 10 M. Casale, 23 Garraffo, 19 Di Mauro, 31 Lecchini, 20 Freites, 29 Nogueira, 41 S. Casale, 24 Pontet Brian. Non entrate: 13 Galligani, 31 Picallo, 22 Donati (portiere, invitata). Allenatore: Fernando Ferrara



INDIA
: 11 Savita (portiere), 3 Deep Grace, 23 Jaspareet, 27 Sushila, 20 Ponnamma, 26 Sunita, 19 Namitta, 32 Manjit, 17 Deepika, 31 Lilima, 14 Ritu (capitano), 9 Lily, 1 Navjot, 30 Ritusha, 15 Poonam, 16 Vandana, 21 Soundarya, 13 Rajini (portiere). Allenatore: Neil Hawgood.






PROSSIME PARTITE
Domenica 7 dicembre (h. 15:00): Italia-India (arbitri Galligani e Pizzi)
Martedì 9 dicembre (h. 15:00): Italia-India (arbitri Marrari e Tomasi)
Giovedì 11 dicembre (h. 15:00): Italia-India (arbitri Galligani e Amorosini)
Venerdì 12 dicembre: Italia-India (h. 10:30)



Martina Chirico para uno shoot out (d'allenamento) a una giocatrice indiana

jQuery(window).on('load', function() { new JCaption('img.caption'); }); JCEMediaBox.init({popup:{width:"",height:"",legacy:0,lightbox:0,shadowbox:0,resize:1,icons:1,overlay:1,overlayopacity:0.8,overlaycolor:"#000000",fadespeed:500,scalespeed:500,hideobjects:0,scrolling:"fixed",close:2,labels:{'close':'Chiudi','next':'Successivo','previous':'Precedente','cancel':'Annulla','numbers':'{$current} di {$total}'},cookie_expiry:"",google_viewer:0},tooltip:{className:"tooltip",opacity:0.8,speed:150,position:"br",offsets:{x: 16, y: 16}},base:"/",imgpath:"plugins/system/jcemediabox/img",theme:"standard",themecustom:"",themepath:"plugins/system/jcemediabox/themes",mediafallback:0,mediaselector:"audio,video"}); jQuery(function($){ initTooltips(); $("body").on("subform-row-add", initTooltips); function initTooltips (event, container) { container = container || document;$(container).find(".hasTooltip").tooltip({"html": true,"container": "body"});} });