Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo

La Nazionale Italiana Femminile di Hockey su Prato è giunta in Argentina, dove sosterrà un lungo e corposo programma di allenamenti e partite in vista del torneo di qualificazione ai Giochi Olimpici di Londra in programma a Nuova Delhi il prossimo febbraio (da sabato 18 e venerdì 24).
L’Head Coach Fernando Ferrara ha convocato ventiquattro atlete. Dopo un primo periodo di permanenza a Buenos Aires, l’Italia si sposterà in Cile (a Santiago) per una serie di gare amichevoli, per poi far (nuovamente) ritorno in Argentina.
Questa mattina, lunedì 9 gennaio, la nazionale ha effettuato il primo allenamento a Buenos Aires, insieme all’Argentina, che si sta preparando per l’imminente Champions Trophy. Dopo le due Senior, sul campo si è allenata la selezione Under 21, con cui domani l’Italia effettuerà un allenamento condito da una gara amichevole. Mercoledì, invece, l’Italia affronterà la selezione Senior dell’Argentina: una sfida, quella con le campionesse del Mondo, che verrà ripetuta anche un paio di giorni dopo. Intenso anche il programma delle gare che l’Italia sosterrà a Santiago del Cile, dove oltre alla Nazionale di casa (che le azzurre sfideranno per tre volte) l’ItalDonne incontrerà la fortissima Germania e la Polonia (che ritroveremo proprio a Nuova Delhi) oltre alla selezione Under 21 del Cile. Di ritorno a Buenos Aires (il 25 gennaio) l’Italia giocherà diverse gare con l’Argentina Proyeccion e con la Nazionale Under 21. Arrivo in Italia fissato per il 6 febbraio: un lungo programma che servirà a Fernando Ferrara per scegliere le diciotto atlete che parteciperanno alla spedizione olimpica (partenza da Roma il 10 febbraio e arrivo a Nuova Delhi l’11). Di certo c’è che “il programma di allenamenti e partite che abbiamo predisposto è molto buono” - dice Ferrara – “ma ora occorre gestire al meglio impegni e riposi; sono comunque convinto che in questo mese di preparazione lavoreremo al meglio”. Del resto l’Italia, in vista del torneo preolimpico, affronterà squadre di altissimo blasone, come Argentina e Germania, ma anche una futura avversaria come la Polonia e una formazione di buona tradizione come il Cile. Dal 18 al 24 febbraio l’Italia parteciperà al più importante appuntamento del corrente quadriennio olimpico: “L’obiettivo è cercare di qualificarci per Londra 2012; è difficile, ma non impossibile”.

L’Italia arriverà a quell’appuntamento come “terza forza, dietro a Sudafrica e India. E terza forza eravamo anche quattro anni fa, in Canada, dove raggiungemmo la finale” a dispetto dei pronostici. Il torneo è aperto ed equilibrato; e quando regna l'equilibrio, si può arrivare primi, ma anche ultimi: fondamentale "non commettere errori. A noi interessa raggiungere la finale e, in quel caso, giocarcela fino all’ultimo secondo”. Una speranza che può essere alimentata solo “giocando partita dopo partita e ricordando sempre che occorre mettere in campo una enorme dose di umiltà, altrimenti si rischia di perdere anche le partite più facili. Se non si è umili si perde concentrazione e la concentrazione è tutto. Occorre faticare per ottenere risultati: questo non dobbiamo mai dimenticarlo”.

jQuery(window).on('load', function() { new JCaption('img.caption'); }); JCEMediaBox.init({popup:{width:"",height:"",legacy:0,lightbox:0,shadowbox:0,resize:1,icons:1,overlay:1,overlayopacity:0.8,overlaycolor:"#000000",fadespeed:500,scalespeed:500,hideobjects:0,scrolling:"fixed",close:2,labels:{'close':'Chiudi','next':'Successivo','previous':'Precedente','cancel':'Annulla','numbers':'{$current} di {$total}'},cookie_expiry:"",google_viewer:0},tooltip:{className:"tooltip",opacity:0.8,speed:150,position:"br",offsets:{x: 16, y: 16}},base:"/",imgpath:"plugins/system/jcemediabox/img",theme:"standard",themecustom:"",themepath:"plugins/system/jcemediabox/themes",mediafallback:0,mediaselector:"audio,video"}); jQuery(function($){ initTooltips(); $("body").on("subform-row-add", initTooltips); function initTooltips (event, container) { container = container || document;$(container).find(".hasTooltip").tooltip({"html": true,"container": "body"});} });