Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo

Lo scorso 1° aprile, dalle 9 alle 12, presso l’aula magna Volponi di via Saffi dell’università degli studi di Urbino Carlo Bo, si è svolto un seminario dal titolo “Hockey su prato per l’età evolutiva” con relatore il prof. Stefano Muscella, tecnico federale  FIH.

Obbiettivo di questo intervento era quello di far conoscere l’hockey ai futuri professionisti dello sport, in modo da formare figure preparate in grado di promuovere la disciplina sul territorio marchigiano, sede dell’università.

Il seminario era rivolto agli studenti del secondo anno del corso di laurea triennale di Scienze Motorie, Sportive e della Salute. In aula erano presenti all’incirca 30 studenti che si sono dimostrati interessati e curiosi verso la disciplina rivolgendo diverse domande all’interlocutore.

La lezione si è svolta con una prima parte introduttiva generale dove veniva raccontata la storia, la cultura e la realtà attuale dell’hockey, con una breve spiegazione delle regole aiutata dall’utilizzo di video di partite internazionali. Inoltre, per meglio comprendere l’allenamento e le caratteristiche dei giocatori è stato approfondito il modello prestativo dell’hockeista.

Nella seconda parte della lezione invece, il focus è stato spostato sull’attività giovanile e sul modello di sviluppo dei giovani atleti. Oltre a valutarne i vantaggi in linea generale, si è andati nello specifico delle sessioni di allenamento dedicate ai più piccoli anche tramite l’utilizzo di strumenti targati FIH come “happy hockey” e “hockey a misura dei ragazzi”.

Nel complesso è stata un ottima occasione per far conoscere la disciplina ed un buon punto di inizio per cominciare a collaborare con le università per rendere sempre più professionali le figure specializzate alla promozione e alla formazione dei giovani hockeysti.

 

(Grazie a Stefano Muscella)

jQuery(window).on('load', function() { new JCaption('img.caption'); }); JCEMediaBox.init({popup:{width:"",height:"",legacy:0,lightbox:0,shadowbox:0,resize:1,icons:1,overlay:1,overlayopacity:0.8,overlaycolor:"#000000",fadespeed:500,scalespeed:500,hideobjects:0,scrolling:"fixed",close:2,labels:{'close':'Chiudi','next':'Successivo','previous':'Precedente','cancel':'Annulla','numbers':'{$current} di {$total}'},cookie_expiry:"",google_viewer:0},tooltip:{className:"tooltip",opacity:0.8,speed:150,position:"br",offsets:{x: 16, y: 16}},base:"/",imgpath:"plugins/system/jcemediabox/img",theme:"standard",themecustom:"",themepath:"plugins/system/jcemediabox/themes",mediafallback:0,mediaselector:"audio,video"}); jQuery(function($){ initTooltips(); $("body").on("subform-row-add", initTooltips); function initTooltips (event, container) { container = container || document;$(container).find(".hasTooltip").tooltip({"html": true,"container": "body"});} });