Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo

Sarà il Bologna a giocare (il 10, 11 e 12 giugno prossimi), il triangolare per la permanenza/promozione alla serie A1 maschile 2016/17; lo farà insieme a Hockey Villafranca e Polisportiva Juvenilia: il terzultimo posto in classifica dell'Hockey Team (che 'costringe' a questa appendice stagionale) è stato infatti confermato dalla sconfitta di oggi (4-2) in casa dei campioni di Amsicora, che due settimane fa avevano centrato la matematica certezza di potersi cucire sul petto lo scudetto (maschile) numero 23 della loro storia.

Assegnati da tempo i verdetti riguardo le retrocessioni dirette, CUS Cagliari e San Vito Romano (che il prossimo anno militeranno in A2) nello scontro del Sa' Duchessa (in agenda proprio oggi) hanno visto primeggiare gli universitari (4-1) che chiudono così il campionato con 10 punti, di cui 7 conquistati nel girone di ritorno. Sul rush finale, sorpasso in classifica dell'Hockey Bonomi, che grazie al successo sul Suelli di oggi (6-4) chiude a +1 sull'HC Bra (battuto 9-7 a Roma dal Tevere Eur) e soprattutto centra il secondo posto che consente ai lomellini di partecipare, il prossimo anno, alle competizioni EHF, a coronamento di una stagione da protagonisti. Di contro, con i tre punti di oggi, il Tevere Eur sorpassa Ferrini e chiude al quarto posto in classifica, frutto del proprio, eccezionale, girone di ritorno. CUS Padova e Fincantieri dovevano vincere per tenere (comunque) a distanza il terzultimo posto e così hanno fatto contro HC Roma (3-2) e Ferrini (6-4). Nella gustosa lotta per l'assegnazione del titolo di capocannoniere (e al netto della sola ufficiosità dei marcatori, in attesa dei referti arbitrali), quattro i gol odierni di Nowakowski, cinque quelli di Sumeet: l'indiano 'di Monfalcone' ha segnato più di tutti in stagione e chiude da Top Scorer. Resta però l'eccezionale ruolino del polacco 'di Bra', autore di oltre 30 gol in appena due mesi.

SERIE A1 MASCHILE – 21 maggio 2016 – ultima giornata di campionato

HC Tevere Eur-HC Bra 9-7 (marcatori: Ponce 3, Corsi 2, Ibrahim 2, Metwalli Walid, Martin / Nowakowski 4, Quilez, Lanzano, Chiesa)
CUS Padova-HC Roma 3-2 (marcatori: Ceolin 2, Sacco / Guzman, Benincasa)
CUS Cagliari-CH San Vito 4-1 (marcatori: Tocco, Olla, Martin, Lorrai / Cinti)
SH Bonomi-HC Suelli 6-4 (marcatori: Costa 2, Ursone 2, Corno, Forani / Giglio 2, Cussu, Polischuk)
AR Fincantieri-Pol. Ferrini 6-4 (marcatori: Sumeet 5, Navjosh / Clement 2, Waleed, Machelett)
SG Amsicora-HT Bologna 4-2 (marcatori: Tisera, Giustini 2, Hancharou / Sanasi, Amorosini)


CLASSIFICA: SG Amsicora 55, SH Paolo Bonomi 49,HC Bra 48, Tevere EUR 39, Polisportiva Ferrini 38, HC Suelli 32. HC Roma 29, AR Fincantieri 26, CUS Padova 26, HT Bologna 22, CUS Cagliari 10, CHL S. Vito Romano 6.

jQuery(window).on('load', function() { new JCaption('img.caption'); }); JCEMediaBox.init({popup:{width:"",height:"",legacy:0,lightbox:0,shadowbox:0,resize:1,icons:1,overlay:1,overlayopacity:0.8,overlaycolor:"#000000",fadespeed:500,scalespeed:500,hideobjects:0,scrolling:"fixed",close:2,labels:{'close':'Chiudi','next':'Successivo','previous':'Precedente','cancel':'Annulla','numbers':'{$current} di {$total}'},cookie_expiry:"",google_viewer:0},tooltip:{className:"tooltip",opacity:0.8,speed:150,position:"br",offsets:{x: 16, y: 16}},base:"/",imgpath:"plugins/system/jcemediabox/img",theme:"standard",themecustom:"",themepath:"plugins/system/jcemediabox/themes",mediafallback:0,mediaselector:"audio,video"}); jQuery(function($){ initTooltips(); $("body").on("subform-row-add", initTooltips); function initTooltips (event, container) { container = container || document;$(container).find(".hasTooltip").tooltip({"html": true,"container": "body"});} });