Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo

 

Questa settimana prendono il via gli Europei under 16 maschili di Vienna, prima competizione continentale di un luglio che vedrà le selezioni azzurre (under 16 e under 21) impegnate in quattro manifestazioni EHF nell’arco di tre serrate settimane. Il Championship di Pool A viennese si svolge da giovedì 3 a domenica 6. In questa Pool A under 16 maschile, l’Italia è inserita nel girone A di un Europeo che comprende Ucraina, Austria e Croazia (nel girone con gli azzurrini), Repubblica Ceca, Polonia, Bielorussia e Russia.

Trascorsi 3 giorni (da giovedì 10 a domenica 13 luglio) la protagonista diventa Bologna. Al campo Barca c’è un’altra Pool A per l’Italia, un’altra Under 16. Al Championship femminile partecipano Austria e Russia (con le azzurrine nella prima fase del torneo), Bielorussia, Polonia, Ucraina e Repubblica Ceca.

Neanche il tempo di prender fiato, che da domenica 13 a sabato 19 si gioca l’Europeo Under 21. Anche in questo caso si comincia con la maschile, ma si tratta di una Pool B. Il Championship di pertinenza vede l’Italia impegnata a Lousada (Portogallo); la squadra di Riccardo Biasetton è inserita nella parte del tabellone che comprende Scozia e Bielorussia; dall’altra ci sono Irlanda, Russia, Portogallo e Ucraina. Due i tagliandi per la Pool A 2016.

In pratica negli stessi giorni (da lunedì 14 a domenica 20) è di scena l’Europeo Under 21 femminile, anche in questo caso di categoria B, che conta nove squadre. L’ultima ammessa è stata proprio l’Italia, che si giocherà l’accesso alla Pool promozione nelle sfide con Austria (padrone di casa, visto che si gioca a Vienna) e Polonia. Il quadro delle partecipanti è completato da Turchia, Ucraina e Bielorussia (girone B), Irlanda, Lituania e Scozia (girone C).

Un grande sforzo, anche organizzativo, da parte della FIH e di tutte le (altre) federazioni impegnate. Quattro europei in appena 18 giorni: nell’hockey si può. 

Impegni ITALIA:

Under 16 maschile (Pool A - Vienna, 3-6 luglio)
Under 16 femminile (Pool A - Bologna, 10-13 luglio)
Under 21 maschile (Pool B - Lousada, 13-19 luglio)
Under 21 femminile (Pool B - Vienna, 14-20 luglio)

jQuery(window).on('load', function() { new JCaption('img.caption'); }); JCEMediaBox.init({popup:{width:"",height:"",legacy:0,lightbox:0,shadowbox:0,resize:1,icons:1,overlay:1,overlayopacity:0.8,overlaycolor:"#000000",fadespeed:500,scalespeed:500,hideobjects:0,scrolling:"fixed",close:2,labels:{'close':'Chiudi','next':'Successivo','previous':'Precedente','cancel':'Annulla','numbers':'{$current} di {$total}'},cookie_expiry:"",google_viewer:0},tooltip:{className:"tooltip",opacity:0.8,speed:150,position:"br",offsets:{x: 16, y: 16}},base:"/",imgpath:"plugins/system/jcemediabox/img",theme:"standard",themecustom:"",themepath:"plugins/system/jcemediabox/themes",mediafallback:0,mediaselector:"audio,video"}); jQuery(function($){ initTooltips(); $("body").on("subform-row-add", initTooltips); function initTooltips (event, container) { container = container || document;$(container).find(".hasTooltip").tooltip({"html": true,"container": "body"});} });