Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
E’ HC Bra-SG Amsicora il clou di una giornata di campionato, l’ottava, che propone (anche) sfide di fascino come il derby romano tra DeSisti e Butterfly e gli equilibrati Bonomi-Valverde e Cernusco-Suelli. All’Augusto Lorenzoni la capolista (finora sempre vincente) riceve la titolata squadra di Roberto Giuliani, che da neopromossa occupa il secondo posto in classifica con 13 punti, in condominio con i campioni d’Italia dell’HC Roma. I gialloneri di Massimo Lanzano hanno il miglior attacco del torneo (33 reti) e vantano il miglior marcatore della A1, il neozelandese Bhana (a quota 12). Per i sardi i pericoli maggiori arrivano da Bruno Mura (7 gol, uno in meno di Massimo Lanzano, suo avversario sabato). Con la capolista a +8, il campionato “delle altre” impegna la DeSisti di Mirko Chionna all’Acqua Acetosa di Roma contro la Nicogen Butterfly di Marco Grossi: si tratta di una partita che, negli anni passati, non ha mai lesinato spettacolo ed emozioni. Occhi puntati (tra l’altro) sul romanista Alessandro Nanni, che con i suoi 10 centri in campionato è il giocatore italiano più prolifico di tutto il campionato. Dopo l’ottima prova di sabato scorso (conclusasi con una sconfitta, ma onorevole, in casa del Bra capolista) la PiùUnica Paolo Bonomi va a caccia dei tre punti contro la Polisportiva Valverde del bomber Mahmoud (otto reti in questo primo scorcio di stagione): per i lomellini, solo un successo in questo scorcio di torneo, mentre i siciliani vengono da due vittorie consecutive. Un altro match interessante  è quello tra altre due rose che fanno parte del gruppone delle inseguitrici, l’Hockey Cernusco e  l’HC Suelli: entrambe sentono il bisogno di rivalsa dopo essere rimaste a secco di punti nell’ultima giornata di campionato. I lombardi si affidano alle reti della coppia Rafalez Paz-Ballachanda (11 segnature in due) e i sardi (a solo 2 punti di distacco in classifica) fanno leva sul duo Pitzalis-Andino (12 gol). Il programma è concluso dalla partita tra Tevere Eur e gli emiliani del Bologna Pilot Pen. I ragazzi di Gianluca Cirilli cercheranno di non perdere terreno dal gruppo di inseguitrici , soprattutto dopo le tre vittorie consecutive ottenute nelle ultime giornate, ma i bolognesi (che invece vivono una situazione completamente diversa, fanalino di coda del campionato con ancora un solo punto in classifica) devono trovare la forza di rialzarsi.
jQuery(window).on('load', function() { new JCaption('img.caption'); }); JCEMediaBox.init({popup:{width:"",height:"",legacy:0,lightbox:0,shadowbox:0,resize:1,icons:1,overlay:1,overlayopacity:0.8,overlaycolor:"#000000",fadespeed:500,scalespeed:500,hideobjects:0,scrolling:"fixed",close:2,labels:{'close':'Chiudi','next':'Successivo','previous':'Precedente','cancel':'Annulla','numbers':'{$current} di {$total}'},cookie_expiry:"",google_viewer:0},tooltip:{className:"tooltip",opacity:0.8,speed:150,position:"br",offsets:{x: 16, y: 16}},base:"/",imgpath:"plugins/system/jcemediabox/img",theme:"standard",themecustom:"",themepath:"plugins/system/jcemediabox/themes",mediafallback:0,mediaselector:"audio,video"}); jQuery(function($){ initTooltips(); $("body").on("subform-row-add", initTooltips); function initTooltips (event, container) { container = container || document;$(container).find(".hasTooltip").tooltip({"html": true,"container": "body"});} });