Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo

 

L’hockey fa ritorno al parco olimpico Queen Elizabeth di Londra per gli Europei 2015 maschili e femminili. Le due competizioni si svolgeranno, insieme, nel mese di agosto: 10 giorni che daranno vita a un eccezionale evento presso l’impianto Lee Valley Hockey and Tennis Centre, situato nell’area che ha ospitato il villaggio olimpico di Londra 2012. E’ stato già creato un sito dedicato all’evento (www.eurohockey2015.co.uk) e sono state già rese note le date e gli orari delle partite (non gli accoppiamenti o la formulazione dei gironi): il match d’apertura è in calendario venerdì sera mentre, per la prima volta, a concludere la manifestazione sarà la finale femminile. Più di 400 persone, tra atleti e membri dello staff, saranno coinvolti nell’evento che ammette le otto migliori squadra maschili e le otto migliori squadre femminili, le quali si contenderanno la corona di campione d’Europa. L’Italia femminile è una di queste. E sarà emozionante respirare l’aria di una città, Londra, dove sono ancora vivi i segni dell’esperienza olimpica del 2012. Il torneo, che comincerà venerdì 21 e terminerà domenica 30 agosto, promette di svolgersi in un ambiente sportivo di alto livello (tante sono le novità introdotte in questi anni nell’hockey, che ne hanno fatto una disciplina ad alto tasso di spettacolarità) ma anche altamente amichevole: ideale per essere vissuto da intere famiglie che, tra le sedici squadre ammesse, potranno fare il tifo anche per l’energico e talentuoso team azzurro. A Londra ci saranno alcune delle stelle che, proprio in questi giorni, hanno brillato o stanno ancora brillando in occasione della Rabobank Hockey World Cup 2014: Tom Boon (Belgio), Christopher Ruhr (Germania), George Pinner (Inghilterra) e David Harte (Irlanda) tra gli uomini; Nina Hasselmann (Germania), Roos Drost (Olanda), Lily Owsley (Inghilterra) tra le donne.

Gli Europei Pool A 2015 promettono di essere il posto perfetto per ammirare alcuni dei più grandi talenti al mondo di questa disciplina.

Per il calendario della competizione: CLICCA QUI

jQuery(window).on('load', function() { new JCaption('img.caption'); }); JCEMediaBox.init({popup:{width:"",height:"",legacy:0,lightbox:0,shadowbox:0,resize:1,icons:1,overlay:1,overlayopacity:0.8,overlaycolor:"#000000",fadespeed:500,scalespeed:500,hideobjects:0,scrolling:"fixed",close:2,labels:{'close':'Chiudi','next':'Successivo','previous':'Precedente','cancel':'Annulla','numbers':'{$current} di {$total}'},cookie_expiry:"",google_viewer:0},tooltip:{className:"tooltip",opacity:0.8,speed:150,position:"br",offsets:{x: 16, y: 16}},base:"/",imgpath:"plugins/system/jcemediabox/img",theme:"standard",themecustom:"",themepath:"plugins/system/jcemediabox/themes",mediafallback:0,mediaselector:"audio,video"}); jQuery(function($){ initTooltips(); $("body").on("subform-row-add", initTooltips); function initTooltips (event, container) { container = container || document;$(container).find(".hasTooltip").tooltip({"html": true,"container": "body"});} });