Il verdetto più importante (invero l’unico) della penultima giornata della Serie A1 Maschile è la retrocessione matematica in A2 dell’HCU Catania, che con l’ennesima sconfitta (4-0 a Castello d’Agogna) e il contestuale pareggio della Tevere Eur in casa del già retrocesso Cernusco vede vanificare le già labili possibilità di permanenza nel principale campionato maschile di hockey su prato: con cinque punti di distacco e una sola gara da giocare, la squadra di Cirlli rimane in A1, quella di Sapienza scende di categoria. Rimangono accese le speranze di titolo anche per l’HC Bra, che espugna Via Avignone e batte la De Sisti Acea Roma 3-2 (decisivo il gol finale di Bhana) e rimane a -1 dall’Amsicora di Roberto Carta, che nell’ultimo turno affronterà una Tevere già salva. Per Bra, invece, ci sarà la PiùUnica Paolo Bonomi. Va al Suelli il derby con il CUS Cagliari, valido più per la gloria che per la classifica, sebbene questi tre punti servano ai suellini (ora terzi) di superare in classifica la De Sisti.

bdsmcage.netkinkbdsm.orgbdsmcaning.netgangbangbdsm.com
jQuery(window).on('load', function() { new JCaption('img.caption'); }); JCEMediaBox.init({popup:{width:"",height:"",legacy:0,lightbox:0,shadowbox:0,resize:1,icons:1,overlay:1,overlayopacity:0.8,overlaycolor:"#000000",fadespeed:500,scalespeed:500,hideobjects:0,scrolling:"fixed",close:2,labels:{'close':'Chiudi','next':'Successivo','previous':'Precedente','cancel':'Annulla','numbers':'{$current} di {$total}'},cookie_expiry:"",google_viewer:0},tooltip:{className:"tooltip",opacity:0.8,speed:150,position:"br",offsets:{x: 16, y: 16}},base:"/",imgpath:"plugins/system/jcemediabox/img",theme:"standard",themecustom:"",themepath:"plugins/system/jcemediabox/themes",mediafallback:0,mediaselector:"audio,video"}); jQuery(function($){ initTooltips(); $("body").on("subform-row-add", initTooltips); function initTooltips (event, container) { container = container || document;$(container).find(".hasTooltip").tooltip({"html": true,"container": "body"});} });