L’hockey su prato maschile varca i confini italiani e si trasferisce a Vienna, che dal 17 al 20 Maggio è teatro della competizione Eurohockey Men’s Club Champions Trophy 2013. Le due squadre che rappresentano il tricolore in Austria, in virtù dei risultati conseguiti nella scorsa stagione, sono l’HC Bra (campione d’Italia 2011/12) e l’HC Suelli. Nella scorsa stagione Bra ha vinto sia campionato che coppa Italia, quindi per il secondo tagliando per l’Europa si è qualificata la squadra sarda che è arrivata seconda in campionato. Al torneo, diviso in due giorni (A e B), partecipano squadre provenienti da tutta Europa. I gironi sono composti dai seguenti team: Girone A, Cork Harlequins HC (IRL) - SV Arminen (AUT) - HC Bra (ITA) - Cardiff & UWIC (WAL). Girone B, AZS PP Pocztowiec Poznan (POL) - Rot Weiss Wettingen (SUI) - HC Suelli (ITA) - Kolos-Sekvoya Vinnitsa (UKR). Le prime avversarie dei nostri club, venerdì 17 maggio, sono la polacca Pocztowiec Poznan, che incontra l’HC Suelli e l’irlandese Cork Harlequins con l’HC Bra. La scena femminile europea dell’hockey su prato rimane, invece, nella nostra penisola; Catania ospita la competizione Eurohockey Women’s Club Champions Challenge I – 2013, che si gioca negli stessi giorni dal 17 al 20 Maggio.  Vi partecipano le squadre che hanno conquistato trofei la stagione passata: l’HF Lorenzoni (campione d’Italia) e l’HCU Catania (detentrice della coppa Italia). Anche il torneo femminile, come quello maschile, è diviso in due gironi (A e B). Girone A, Volga Telekom (RUS) - HF Lorenzoni (ITA) - Gintra-Strekte-Uni (LTU) - Stade Français (FRA); Girone B, Grove Menzieshill HC (SCO) - Royal Wellington THC (BEL) - UCD LHC (IRL) - HCU Catania (ITA). Le nostre rappresentanti, nel loro primo incontro, che si gioca venerdì 17 Maggio, affrontano le francesi dello Stade Francais (HF Lorenzoni) e le belga del Royal Wallington (HCU Catania). L’obiettivo per le nostre italiane è quello di spingersi più lontano possibile, come confermano le parole di Stefan Chavdarov, pronunciate nei minuti immediatamente successivi alla vittoria dello scudetto 2012/13: “E’ certo che il nostro obiettivo è di centrare la promozione. Sarebbe fantastico se riuscissimo a salire insieme al Catania e alzare il livello dell’hockey italiano in Europa. E’ il nostro obiettivo e faremo di tutto per centrarlo”.

Andrea Costabie

bdsmcage.netkinkbdsm.orgbdsmcaning.netgangbangbdsm.com
jQuery(window).on('load', function() { new JCaption('img.caption'); }); JCEMediaBox.init({popup:{width:"",height:"",legacy:0,lightbox:0,shadowbox:0,resize:1,icons:1,overlay:1,overlayopacity:0.8,overlaycolor:"#000000",fadespeed:500,scalespeed:500,hideobjects:0,scrolling:"fixed",close:2,labels:{'close':'Chiudi','next':'Successivo','previous':'Precedente','cancel':'Annulla','numbers':'{$current} di {$total}'},cookie_expiry:"",google_viewer:0},tooltip:{className:"tooltip",opacity:0.8,speed:150,position:"br",offsets:{x: 16, y: 16}},base:"/",imgpath:"plugins/system/jcemediabox/img",theme:"standard",themecustom:"",themepath:"plugins/system/jcemediabox/themes",mediafallback:0,mediaselector:"audio,video"}); jQuery(function($){ initTooltips(); $("body").on("subform-row-add", initTooltips); function initTooltips (event, container) { container = container || document;$(container).find(".hasTooltip").tooltip({"html": true,"container": "body"});} });